CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

cocaina e marijuana

Spaccio a Sorso: in manette due giovani "professionisti" della droga

Gli stupefacenti erano nascosti nell'armadio della camera da letto
il materiale sequestrato (foto carabinieri)
Il materiale sequestrato (foto carabinieri)

In casa cocaina e marijuana nascosti nell'armadio della loro camera da letto. Nei guai due fratelli di Sorso, 27 e 28 anni, veri professionisti dello spaccio, arrestati a seguito di una capillare attività investigativa dei carabinieri della stazione di Sorso in collaborazione con la compagnia di Porto Torres.

Visti gli elementi raccolti da un monitoraggio della zona, i militari dopo un'indagine sullo strano traffico di persone che provenivano dall'abitazione dei due giovani hanno effettuato la perquisizione a domicilio dove all'interno dell'armadio della loro camera da letto hanno rivenuto varie tipologie di droga a conferma dell'attività di spaccio radicata nel territorio.

All'interno della casa dei due fratelli sono stati rinvenuti 152 grammi di marijuana suddivise in varie infiorescenze, 4 dosi di cocaina, 1 grammo circa di Mdma o Ecstasy, sostanza allucinogena che provoca dipendenza, e 810 euro in banconote di piccolo taglio nascoste sotto il materasso. I due giovani sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti. Il pm ha disposto l'obbligo di dimora con permanenza nel proprio domicilio durante l'orario notturno.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}