CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

polizia stradale

Sassari, sostiene l'esame per la patente al posto dell'amico

Un cittadino nigeriano si è sostituito a un connazionale nell'esame teorico
(foto polizia di sassari)
(foto polizia di Sassari)

Scoperto mentre sosteneva l'esame per la patente al posto di un amico.

Personale della Sezione Polizia Stradale di Sassari, lo scorso mese di novembre, nell’ambito di una serie di controlli durante gli esami per il conseguimento della patente di guida, ha identificato i candidati nei locali della Motorizzazione Civile di Sassari.

Gli agenti hanno così scoperto che un cittadino di nazionalità nigeriana si era sostituito a un suo connazionale durante la prova teorica.

Il "finto candidato", in possesso di una patente di guida italiana, è riuscito ad eludere il controllo documentale operato dal funzionario della Motorizzazione e a svolgere l'esame.

All’uscita dalla prova, non superata (aveva risposto in maniera errata a dieci quiz), si è ritrovato anche gli agenti della Polizia Stradale di Sassari, che gli hanno chiesto di mostrare loro i documenti d’identità.

Il controllo ha destato immediatamente forti dubbi sulla corrispondenza tra la persona e il documento.

Il “finto candidato” è stato così accompagnato negli uffici di Polizia dove è stato sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici, dai quali sono emerse le discordanze.

Infatti ha utilizzato i documenti dell’amico/convivente, anch’esso cittadino nigeriano ma residente a Sassari da qualche anno, per poterlo omaggiare di una patente di guida.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...