CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

innovazione

APPartecipi: a Porto Torres la app per partecipare alla vita pubblica

Obiettivo: coinvolgere la cittadinanza
la consigliera de marco (foto mariangela pala)
La consigliera De Marco (foto Mariangela Pala)

"Nelle prossime settimane i cittadini potranno contare su un nuovo riferimento moderno e tecnologico per partecipare direttamente alla vita del nostro Comune. Tutti ormai abbiamo uno smartphone. Lo utilizziamo spesso per il tempo libero e per lavoro, ma presto il nostro cellulare potrà permetterci anche di contribuire alla scelta di alcune decisioni amministrative del Comune di Porto Torres".

La nuova piattaforma, il portale cittadino APPartecipi, nata su proposta della consigliera comunale Loredana De Marco, è stata presentata in consiglio questa mattina. Il nome trae spunto da un modo di dire tutto locale, per identificarla con il territorio di appartenenza e per invogliare i cittadini a scaricarla non appena sarà lanciata.

La partecipazione è uno dei fondamenti della democrazia e con questa applicazione si possono sottoporre alla città delle proposte concrete. "In questo modo l'amministrazione comunale potrà essere maggiormente consapevole e capire se le scelte prese sono in armonia con le idee della popolazione", aggiunge la consigliera De Marco. Allo stesso tempo il cittadino potrà essere coinvolto e motivato ad informarsi su quello che accade intorno a lui.

Le votazioni saranno aperte solo ai residenti di Porto Torres e i profili anonimi o fasulli non saranno accettati. Verranno inoltre attivati nuovi servizi digitali che consentiranno ai cittadini di accedere, per esempio, a un certificato direttamente sul cellulare o ricevere news e aggiornamenti. "L'auspicio è che l'applicazione gratuita, non appena verrà lanciata, si diffonda a macchia d'olio - sottolinea De Marco - e credo che questo strumento rappresenti un vero esempio di democrazia diretta in grado di favorire la partecipazione e spingere i cittadini a interessarsi approfonditamente, e con costanza, alla cosa pubblica".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}