CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

la provocazione

Peluche in aula ad Alghero, la minoranza ironizza e non sta "a cuccia"

Il botta e risposta arriva dal mondo dei social
l aula con i peluche (foto facebook)
L'aula con i peluche (foto Facebook)

Consiglio comunale con i pupazzi di peluche tra i banchi. Una provocazione dell'opposizione "per ricordare come un consigliere di maggioranza, dopo averci detto di 'stare a cuccia' e di 'non abbaiare' - spiega Pietro Sartore della lista Per Alghero - non abbia avuto neppure il buon senso di scusarsi. Di questa piccola goliardata ci siamo poi scusati col presidente del consiglio, sottolineando che aspettiamo ancora le scuse del consigliere che parla su Facebook ma che poi in aula resta muto proprio come i nostri cagnolini di peluche".

Il riferimento è al consigliere del gruppo misto Giovanni Monti che un mese fa, sui social, si era rivolto ai rappresentanti di minoranza esortandoli a stare "a cuccia", perché troppo polemici. Monti aveva anche spiegato che si trattava di un post ironico: "Chiederò scusa - aveva detto - quando loro chiederanno scusa per i danni fatti al turismo algherese".

Le scuse non ci sono state e oggi sono spuntati i peluche in aula.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...