CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

il convegno

"Le declinazioni dell'insularità": la DIRETTA da Ozieri

I lavori in streaming live dal teatro civico "Oriana Fallaci"
Live

Tornare a parlare di insularità per portare avanti l’obiettivo di inserirne il principio nella Costituzione. Su questo tema si svolge a Ozieri il convegno "Le declinazioni dell’insularità. Logudoro: Isola nell’Isola".

I lavori, al teatro civico "Oriana Fallaci" si aprono alle 9.30.

L’evento è organizzato dal Comitato per l’inserimento del principio insularità in Costituzione e comitato scientifico, Comune di Ozieri, diocesi di Ozieri, Sarda Bellezza e ha come media partner il Gruppo editoriale L’Unione Sarda.

La locandina dell'evento
La locandina dell'evento

I LAVORI - Ad aprire la giornata Marco Murgia, sindaco di Ozieri, Maria Luisa D’Alessandro (prefetto di Sassari), e monsignor Corrado Melis, vescovo della diocesi ozierese. Introduzione e coordinamento a cura di Roberto Frongia (presidente del Comitato) e Maria Antonietta Mongiu (responsabile del Comitato scientifico).

GLI INTERVENTI - Poi gli interventi di Francesco Sechi (ingegnere trasportista di Cagliari), Franco Masala (storico dell’architettura, Cagliari), monsignor Tonino Cabizzosu (storico della Chiesa, vicario episcopale per la cultura della Diocesi di Ozieri), padre Salvatore Morittu (custode della Famiglia dei Frati Minori della Sardegna), don Ettore Cannavera (Comunità La Collina, Serdiana).

E i contributi di Giovanni Lobrano (giurista dell’Università di Sassari), Gianfranco Ganau (presidente del gruppo Pd in Consiglio regionale), Michele Pais (presidente del Consiglio della Regione Sardegna).

IL DIBATTITO - Quindi il dibattito. Al termine della pausa, la seconda parte della giornata con l’introduzione e il coordinamento di Maria Francesca Chiappe (caporedattore de L’Unione Sarda).

Intervengono Francesco Giuseppe Furriolu (sindaco di Esporlatu e presidente della Comunità montana del Goceano), Peppino Ibba (sindaco di Mores e presidente dell’Unione dei Comuni del Logudoro), Giansimone Masia (direttore Confindustria Centro-Nord Sardegna), Maria Amelia Lai (presidente Confartigianato e Promocamera Sassari), Gavino Sini (presidente Camera di Commercio di Sassari); Gian Piero Farru (presidente Sardegna Solidale e presidente regionale di Libera, componente del Centro europeo del volontariato), Salvatore Sanna (vicepresidente Federparchi), Roberto Tola (sindaco di Posada, presidente del Parco regionale di Tepilora), Giulio Calvisi (sottosegretario di Stato del ministero della Difesa), Alessandra Todde (sottosegretaria di Stato del ministero dello Sviluppo economico).

I GIOVANI - Partecipano le classi V del liceo classico e scientifico IIS "Antonio Segni", le classi V Costruzioni, V Gestione, V Produzione dell’indirizzo tecnico agrario IIS "Enrico Fermi" di Ozieri.

(Per informazioni, 3493614265).

(Unioneonline/s.s.)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...