CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

incendi

Roghi, non c'è tregua
Solinas: "Una tragedia"

Tre elicotteri regionali, Super Puma compreso, e due Canadair per domare le fiamme nel Sassarese. Lotta contro il fuoco anche a Buddusò, Arzana, Carloforte, Pula e Muravera

Un'altra giornata caldissima in Sardegna sul fronte incendi.

Un vasto rogo ha colpito intorno alle 16.10 un'area boscata a Villanova Monteleone, in località P.te Lacanu.

Sul posto tre elicotteri del Corpo forestale, tra cui il Super Puma, e due Canadair. Coordina le operazioni di spegnimento la pattuglia del Corpo forestale di Villanova Monteleone, coadiuvata dai colleghi di Ittiri, da tre squadre di Forestas e una di Vigili del fuoco.

Sono andati in fumo circa dieci ettari di pascolo alberato.

GLI ALTRI INCENDI - Forestali impegnati a domare le fiamme di almeno altri cinque incendi oggi nell'Isola. In agro di Buddusò questa mattina, operazioni concluse verso le 13.30; in agro di Carloforte, dove ci sono voluti due elicotteri per spegnere l'incendio, che ha bruciato circa 400 metri di incolto; l'incendio di Pula, quello scoppiato a Ferragosto per cui anche oggi è dovuto intervenire un elicottero della Forestale; uno in agro di Muravera, località C. Uselli, dove i mezzi aerei sono stati impegnati fino alle 19. E infine ad Arzana, dove sono andati in fumo circa 400 ettari.

SOLINAS - Il presidente della Regione Christian Solinas fa sapere che sta seguendo costantemente, "in collegamento con la sala operativa" le operazioni delle squadre antincendio oggi, come succede da molti giorni a questa parte, impegnate su più fronti.

"Assistiamo sgomenti e indignati alle nuove tragedie del fuoco che in questi giorni di festa hanno devastato vaste zone della nostra Isola causando gravi danni all'ambiente e all'economia e mettendo a rischio la vita di molte persone", commenta Solinas.

Che manifesta la sua vicinanza ai territori colpiti e plaude al lavoro di donne e uomini impegnati nel contrastare le fiamme.

"Stiamo cercando - aggiunge - le cause e i responsabili di questi disastri. Verificheremo subito i margini per ristorare gli ingenti danni subiti dalle comunità colpite".

L'assessore alla Programmazione Giuseppe Fasolino oggi è stato a Torpè per esprimere solidarietà alla comunità, che ha subito gravissimi danni nell'incendio doloso appiccato nei giorni scorsi.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...