CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

estorsione

Scopre la truffa online e rinuncia all'acquisto: 52enne di Castiadas ricattato

Aveva inviato i documenti per acquistare un motocoltivatore, poi ha cambiato idea subodorando l'inganno
(foto carabinieri cagliari)
(foto Carabinieri Cagliari)

Aveva subodorato la truffa sul web, per questo dopo aver mandato i documenti al venditore aveva deciso di non procedere all'acquisto, ma è stato ricattato.

Vittima un 52enne agricoltore di Castiadas, che ha trovato su Internet un motocoltivatore usato in offerta a 800 euro. Prezzo giudicato molto conveniente, per cui ha contattato l'autore dell'inserzione e gli ha inviato - come richiesto da quest'ultimo - una serie di documenti personali.

Alla fine ha cambiato idea, temendo che potesse trattarsi di una truffa. Ha nuovamente contattato il venditore per dirgli che quell'acquisto era saltato, troppi i rischi di una contrattazione per corrispondenza con uno sconosciuto.

Venditore che non l'ha presa bene e ha iniziato a minacciarlo che se non avesse fatto il bonifico avrebbe utilizzato i suoi documenti per truffare altre persone.

Di qui la certezza per l'agricoltore, era riuscito ad evitare un inganno. Il 52enne ha denunciato la situazione in caserma, dopo le indagini dei carabinieri si è scoperto che il truffatore è un 72enne crotonese che deve rispondere di tentata truffa e tentata estorsione. La Postepay su cui andava fatto il bonifico è una ragazza di 25 anni, sempre di Crotone, che deve rispondere di tentata truffa.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}