CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

colpo da 4mila euro

Rapina al tabacchino di Monserrato, arrestato un 28enne del paese

Il colpo messo a segno nel periodo di Natale del 2019
(foto carabinieri)
(Foto Carabinieri)

La sera del 23 dicembre 2019, armato di pistola e col volto travisato, aveva fatto ingresso in una tabaccheria di Monserrato e l'aveva rapinata portando via l'incasso di 4mila euro, prima di darsi alla fuga a bordo di una moto.

Questa mattina, dopo mesi di indagini, i carabinieri della locale Stazione assieme ai colleghi della Sezione Operativa del Norm di Quartu Sant'Elena, hanno arrestato il responsabile, C.S., un 28enne di Monserrato senza precedenti penali.

Il giovane è stato portato in carcere con l'accusa di rapina, detenzione abusiva di arma da fuoco e contraffazione, per via della targa fasulla apposta sulla moto utilizzata per la rapina.

Ora si trova a Uta, mentre le indagini dei carabinieri proseguono, si cerca il complice.

I militari si sono avvalsi delle analisi delle telecamere di videosorveglianza, degli accertamenti sulla moto e dell'analisi delle celle telefoniche per individuare uno dei due rapinatori. Importanti anche gli accertamenti nelle strutture sanitarie, durante la fuga in moto infatti i due rapinatori si sono andati a schiantare contro un'auto in sosta, quindi hanno lasciato il mezzo e hanno proseguito a piedi.

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}