CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

la lettera

Guasila, la denuncia dell'opposizione: "Segnaletica stradale da rifare"

Tante le criticità indicate: segnalazione delle strisce pedonali impercettibile e cartelli assenti o in cattivo stato
davide schirru (foto l unione sarda sirigu)
Davide Schirru (foto L'Unione Sarda - Sirigu)

I consiglieri comunali di opposizione Davide Schirru e Riccardo Cadeddu (gruppo Fratelli d'Italia) hanno scritto una lettera al sindaco Paola Casula per "segnalare lo stato precario della segnaletica stradale sia verticale che orizzontale del centro urbano di Guasila".

Tante le criticità indicate dai rappresentanti della minoranza consiliare: segnalazione delle strisce pedonali impercettibile in molti punti di attraversamento e a volte non supportate da apposita segnaletica verticale, cartelli di segnalazione e di indicazione assenti o in cattivo stato.

"Alcuni cittadini ci hanno indicato alcuni serie criticità, relativamente agli ingressi da Villanovafranca e Ortacesus, dove per la prima si segnala che lo stop all'ingresso del centro urbano in prossimità del supermarket non viene spesso rispettato dalle vetture in ingresso, spesso a velocità elevate", sostengono Schirru e Cadeddu.

"Anche nell'ingresso da Ortacesus è stato riscontrato un transito dei veicoli ad alta velocità, che costituisce un pericolo per l'incolumità dei residenti delle abitazioni in prossimità della curva. Vogliamo segnalare inoltre che il lungo rettilineo di via Segariu è spesso teatro di esibizioni di veicoli, sia auto che moto, con grave pericolo per i cittadini".

I rappresentanti dell'opposizione chiedono che vengano presi provvedimenti opportuni al fine contrastare episodi scorretti dovuti alle alte velocità. "In un'ottica costruttiva e di collaborazione chiediamo di prendere in carico la nostra richiesta e attivare quanto prima tutti gli interventi necessari affinché vengano ripristinate le condizioni di efficienza di tutta la segnaletica urbana", conclude il capogruppo Davide Schirru.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}