CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

lieto fine

Donna rischia di annegare a Porto Tramatzu. Il bagnino: "Ecco come l'ho salvata"

Il pronto intervento ha evitato il peggio alla donna che non ha avuto bisogno di essere portata in ospedale
porto tramatzu (archivio l unione sarda)
Porto Tramatzu (Archivio L'Unione Sarda)

Ha rischiato di essere portata via dalla corrente nel punto dove il fondale marino si abbassa improvvisamente, non lontano dal bagnasciuga.

La donna, 70 anni, di Villaputzu, ha avuto paura, non riusciva più a virare verso la spiaggia col panico che complicava tutto. Per sua fortuna, qualcuno dalla spiaggia ha notato tutto ed ha lanciato l'allarme. Uno dei bagnini in servizio a Porto Tramatzu, Nicola Mereu, si è tuffato, l'ha raggiunta e l'ha trascinata sino al bagnasciuga. L'ho girata di lato, le ha fatto espellere gran parte dell'acqua che aveva ingerito e si è ripresa per la gioia mia, dei familiari che erano in spiaggia, degli altri bagnanti. Una disavventura a lieto fine".

Nicola Mereu ha preso il brevetto di bagnino da pochi giorni con l'insegnante Cesarina Cireddu, della Società di salvamento a mare del Sarrabus. "Ho provato una grande emozione, ma ho anche agito con la necessari forza e freddezza. Subito è arrivata l'ambulanza del 118. E' tornata indietro dopo gli accertamenti del caso. La signora si era del tutto ripresa. Non è stato necessario insomma il trasferimento in ospedale".

A inizio giugno una donna di 48 anni sempre nello stesso tratto di mare aveva rischiato di annegare per salvare il figlio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}