CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

l'iniziativa

Capoterra, i volontari offrono il pranzo a medici e infermieri in prima linea

Un ristorante chiuso cucinerà i pasti, che verranno recapitati da Capoterra Soccorso
il reparto di pneumologia (foto i murgana)
Il reparto di Pneumologia (Foto I.Murgana)

Un pranzo per ringraziare il personale sanitario del reparto di Pneumologia del Santissima Trinità di Cagliari per il duro lavoro che stanno portando avanti in questi giorni.

A lanciare l'iniziativa è l'associazione di volontariato Capoterra soccorso, che domani donerà un pasto completo preparato da un ristorante del capoluogo a medici e infermieri dell'ospedale cagliaritano.

Andrea Baire, presidente dell'associazione Capoterra soccorso, che riunisce venticinque volontari, spiega le ragioni dell'iniziativa: "A lanciare la proposta è stato uno dei nostri soci, un ristoratore che a causa della chiusura dei locali pubblici non lavora da settimane: sarà lui a cucinare per medici e infermieri, dopodiché consegneremo il pranzo direttamente al loro reparto".

I volontari di Capoterra soccorso, con la loro ambulanza, quotidianamente raggiungono gli ospedali del capoluogo, dove toccano con mano i sacrifici compiuti dai sanitari. "Sono persone eccezionali, più volte abbiamo potuto constatare con quale impegno e umanità medici e infermieri del reparto di Pneumologia del Santissima Trinità trattino i pazienti - dice Baire - , il nostro è solo un piccolo gesto di ringraziamento".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...