CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

maltrattamenti

Picchia la moglie davanti ai tre figlioletti, 47enne in manette a Ussana

La donna ha trovato il coraggio di raccontare tutto ai carabinieri di Monastir
una pattuglia (archivio l unione sarda ungari)
Una pattuglia (Archivio L'Unione Sarda - Ungari)

È accusato di maltrattamenti in famiglia il 47enne incensurato arrestato dai carabinieri di Monastir.

Le indagini dei militari hanno fatto emergere una situazione che durava da anni, forse dal 2014, fino a quando ieri mattina la moglie ha trovato il coraggio di andare in caserma e raccontare tutto.

Probabilmente questo episodio ha spinto l'uomo, di nazionalità tunisina e residente a Ussana, ad aggredire la donna davanti ai figlioletti di 9, 7 e 5 anni colpendola con un pugno e degli schiaffi.

La famiglia, già seguita dagli assistenti sociali, vive grazie ai contributi del Comune.

Oggi per il 47enne è previsto il rito direttissimo a Cagliari.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...