CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

strade

Maracalagonis, una strada a quattro corsie fra le due statali 554. Ma quando?

Con l'avvicinarsi dell'estate si teme il solito traffico, soprattutto quello domenicale
cesare moriconi (archivio l unione sarda)
Cesare Moriconi (Archivio L'Unione Sarda)

La stagione delle vacanze si avvicina e già si teme il traffico sul tratto della vecchia Orientale sarda che unisce le due statali 554: due strade a quattro corsie oggi collegate dalle due corsie della vecchia 125, incapace in questo tratto di assorbire il traffico, soprattutto quello domenicale con code infinite in direzione Cagliari.

Un problema denunciato anche attraverso una interrogazione a suo tempo presentata dal consigliere regionale del Pd, Cesare Moriconi il quale ricorda che il "Patto per lo sviluppo siglato nel 2016 dall'allora presidente del Consiglio dei ministri Renzi e dal Presidente Pigliaru, grazie ad un importante lavoro di mediazione politica della Regione col Governo, ha stabilito uno stanziamento di 80 milioni di euro per la riqualificazione del tratto della strada statale n. 125 che da Gannì conduce sino al bivio di Quartucciu".

Moriconi ricorda che il progetto è destinato "a unire la strada statale 554 bis con la strada statale 554 attraverso l'ampliamento della carreggiata stradale che passa da due a quattro corsie, un'importante opera viaria, attesa da decenni, che permetterà l'eliminazione della causa generatrice delle code chilometriche di auto di turisti e residenti di ritorno dalle spiagge, oltre ad avere un impatto tutto l'anno di valore strategico con benefici per il riequilibrio del territorio e il suo sviluppo economico".

Difficile stabilire ora i tempi di realizzazione dell'opera che non saranno sicuramente brevi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...