CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

le candidature

Cabras, una short list di operatori economici per l'Area marina protetta del Sinis

I documenti da presentare entro il 15 marzo
l area marina protetta del sinis (l unione sarda pinna)
L'Area marina protetta del Sinis (L'Unione Sarda - Pinna)

Dal restauro alla manutenzione di beni immobili sottoposti a tutela. Ma anche lavori di dragaggio, interventi di bonifica e protezione ambientale, pulizia di acque marine, lacustri, fluviali, scavi archeologici e tanto altro ancora. L'Area marina protetta del Sinis è alla ricerca di imprese da impiegare in qualsiasi momento e a seconda del lavoro da svolgere. Per questo ha avviato una procedura per la costituzione di una short list di operatori economici da invitare per l'espletamento di appalti di lavori pubblici nell'ambito della programmazione delle attività ordinarie e straordinarie all'interno del parco marino.

Il termine per la presentazione delle candidature scade il prossimo 15 marzo, alle ore tredici. «Successivamente a questa data - fanno sapere dagli uffici dell'Amp -, le candidature potranno essere comunque trasmesse e la short list sarà periodicamente aggiornata con le nuove richieste pervenute». Un modo per evitare perdite di tempo e quindi pubblicare ogni volta una manifestazione di interesse.

La short list sarà approvata con apposita determinazione del responsabile del parco marino, Massimo Marras, e pubblicata nell'Albo pretorio del Comune. Accertata la regolarità formale delle manifestazioni di interesse pervenute poi si procederà all'iscrizione degli operatori economici nella short list. L'iscrizione avrà validità massima di trentasei mesi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}