CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

al bivio di losa

Controlli sulla 131 a mezzi pesanti e autobus, raffica di multe

Elevata una trentina di contravvenzioni per gravi violazioni al Codice della strada
uno dei controlli al bivio di losa (foto sanna)
Uno dei controlli al bivio di Losa (foto Sanna)

Oltre cento veicoli controllati, altrettanti automobilisti identificati ed elevata una trentina di contravvenzioni per diverse e gravi violazioni al Codice della strada.

Il servizio predisposto dal Compartimento della polizia stradale e della sezione di Oristano ha fatto emergere gravi irregolarità relative al mancato rispetto della normativa dei tempi di guida e di riposo dei mezzi pesanti che fanno uso di cronotachigrafo.

Il servizio coordinato dal dirigente della polizia stradale di Oristano si è svolto nei giorni scorsi lungo la Statale 131, all'altezza del bivio di Losa, interessando quindi anche i veicoli pesanti diretti e provenienti dalla 131 Dcn.

I controlli hanno permesso di effettuare controlli sui comportamenti degli autisti a volante di mezzi pesanti, che trasportano merci, e degli autobus a lunga percorrenza.

Una ventina sono stati gli agenti della polstrada impegnati nel servizio, promosso a livello nazionale e finalizzato, attraverso lo screening massivo dei veicoli circolanti, alla verifica del rispetto della normativa sociale, sui tempi di guida e di riposo, sui veicoli commerciali e destinati al trasporto di persone, allo scopo di contrastare il fenomeno dell'alterazione dei cronotachigrafi e del riciclaggio dei veicoli.

Oltre agli agenti della sezione della polstrada, hanno operato anche diversi operatori della polizia giudiziaria per contrastare il fenomeno del riciclaggio di veicoli rubati.

In ausilio alle pattuglie a terra ha operato dall'alto anche uno degli elicotteri del VII Reparto volo della polizia di Fenosu coordinato dal dirigente Mauro Bernacchia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}