CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

consiglio comunale

Cabras, l'assessore ai Servizi Sociali Alessandra Spanu si è dimessa

Motivi personali, si trasferisce oltremare per raggiungere il suo compagno
alessandra spanu (foto l unione sarda pinna)
Alessandra Spanu (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Il sindaco di Cabras Andrea Abis perde un altro pezzo. Tra lacrime e applausi però.

Nessuna guerra e nessuna polemica questa volta. Poco fa, durante il Consiglio comunale, Alessandra Spanu, assessore alle Politiche sociali ha annunciato le sue dimissioni. Ma come ha precisato lei, non molla perché non condivide il progetto che continua a portare avanti la Giunta Abis, ma per motivi personali. Spanu lascia il Comune di Cabras ma anche il suo paese.

Si trasferisce oltremare per raggiungere il suo compagno. Durante il suo intervento ha ricordato tutto ciò che in questi anni è riuscita a portare avanti in ambito sociale e non solo.

"Lascio il mio incarico con estremo dispiacere. Intendo ringraziare il sindaco, per l'opportunità che ha voluto donarmi, la squadra di cui ho fatto parte con grande orgoglio e gli uffici per la stima reciproca. Un grazie anche ai consiglieri di minoranza, che spesso con le loro dichiarazioni pubbliche mi hanno spronato a fare sempre meglio e dare di più. Per me è stato un grande privilegio amministrare il mio paese, esprimo la mia gratitudine anche a tutti i cittadini che mi hanno sostenuto".

"La delega ai servizi sociali affidata all'assessore Alessandra Spanu è stata portata avanti in questi primi due anni e mezzo di consiliatura da una figura di particolare competenza, che ha dimostrato un impegno al limite dell'abnegazione - ha detto il sindaco Andrea Abis -. Ringrazio Alessandra per quanto ha fatto, per i risultati tangibili che ha ottenuto e di cui vado fiero".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}