CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

le rinunce

Marrubiu, la poltrona orfana di consigliere comunale rischia di rimanere ancora vuota

Il prossimo nome in lista è quello di Massimo Pinna
il comune di marrubiu (foto pinna)
Il Comune di Marrubiu (foto Pinna)

Un altro "no grazie" per il sindaco Andrea Santucciu? Forse sì. Il Consiglio comunale di Marrubiu rischia ancora di rimanere orfano di un consigliere di minoranza. Un caso mai accaduto e che ormai da giorni fa discutere e non poco.

Anche Massimo Pinna, candidato alle scorse elezioni amministrative, molto probabilmente non accetterà l'incarico. Quello di ricoprire la poltrona lasciata vuota il 23 dicembre scorso dall'ex capo gruppo di minoranza Lorenzo Solinas, medico del paese. Lui aveva ha deciso di dimettersi "per motivi personali", a sei mesi dalla fine del mandato. Il sindaco a quel punto, durante l'assemblea pubblica del 30 dicembre, aveva nominato consigliera di minoranza Nicoletta Garau, insegnante, la prima non eletta alle scorse elezioni. Dopo la nomina però ha immediatamente presentato le dimissioni, anche lei per motivi personali. Stessa cosa ha fatto Enrica Arrigo. Dopo la nomina, si è dimessa. Ora sarà la volta di Massimo Pinna. Domani la surroga durante il Consiglio comunale delle 19. Ma lui già anticipa qualcosa: "Per ora il mio è un forse. Anzi, è più no che sì. Non penso di accettare l'incarico. Le mie però non sono motivazioni personali. Molto probabilmente non accetterò di sedermi nei banchi del Consiglio perché non condivido le proposte dell'attuale gruppo di maggioranza. Ma neanche quello di minoranza". Che in effetti non si presenta in Consiglio da anni.

Pinna però svela che in Consiglio domani si presenterà: "Spiegherò le mie motivazioni a tutti senza problemi". Se Pinna quini non accetterà la nomina da consigliere, il sindaco Santucciu continuerà con le surroghe sino ad esaurimento scorta. O meglio: eletti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}