CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

oristano

Pubblicato il bando per la riqualificazione del porticciolo turistico di Torre Grande

L'opera attesa da anni
sa mardini (foto le marine oristanesi)
Sa Mardini (foto Le Marine Oristanesi)

Il Comune di Oristano ha deliberato l'affidamento dei servizi di progettazione e riqualificazione del porticciolo di Torre Grande, con un bando di gara internazionale pubblicato sulla Gazzetta europea. L'intervento si aggiunge a quello da 5 milioni e 520mila euro già stanziati per la manutenzione straordinaria degli impianti e delle strutture esistenti nel porticciolo di Sa Mardini, già approvato in conferenza dei servizi.

"Con la pubblicazione del bando di progettazione parte la procedura per il rilancio del porticciolo di Torre Grande - osservano il sindaco Andrea Lutzu e il consigliere delegato Luca Faedda - un'opera di fondamentale importanza per il capoluogo e la costa occidentale dell'Isola, attesa da anni. La riorganizzazione e l'ampliamento del porticciolo sono interventi indispensabili per assicurare il rilancio dell'infrastruttura, così come quello per il dragaggio del fondale che è fondamentale per poter garantire la piena operatività dello scalo".

I progettisti che si aggiudicheranno l'incarico - precisa l'assessore ai Lavori pubblici Francesco Pinna - dovranno occuparsi della progettazione esecutiva, della sicurezza in fase di progettazione e dello studio della valutazione di impatto ambientale. Il primo relativo alla riorganizzazione e ampliamento del porto turistico e peschereccio di Torre Grande con un importo di 3 milioni e 917mila euro, il secondo per il ripristino del tirante d'acqua nel porto di Torre Grande con un ulteriore importo di 6 milioni e 820mila euro". L'affidamento avverrà mediante procedura aperta partendo da un importo a base di gara di 138mila euro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}