CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'iniziativa

I carabinieri di Oristano donano il sangue ai malati di talassemia

Grazie al buon cuore dei militari sono state raccolte 29 sacche di prezioso plasma
i donatori (foto cc oristano)
I donatori (foto Cc Oristano)

La pandemia e l'aumento dei casi di Covid-19 non fermano il buon cuore dei carabinieri che, grazie alla loro associazione nazionale, hanno risposto all'appello dei malati di talassemici donando il sangue.

Nell'emoteca mobile, allestita nel Comando provinciale di via Loffredo, i carabinieri, tra i quali cinque alla loro prima donazione, hanno permesso di raccogliere 29 sacche di prezioso plasma. Tra i donatori anche il nuovo comandante provinciale tenente colonello Erasmo Fontana, donatore da lungo tempo.

"In un momento così difficile a causa della pandemia, ma sopratutto assistenziale - si legge in una nota del Comando provinciale - per chi ha già delle problematiche di salute importanti si garantisce una scorta di questo farmaco naturale e miracoloso che può esser necessario all'improvviso a chiunque".

Soddisfazione da parte dell'associazione Thalassemici Oristano onlus: "Nell'occasione voglio ringraziare tutti i carabinieri che stanno rispondendo bene a tutte le iniziative di gruppo - dice il presidente Massimiliano Vinci - e tutti i donatori; ringraziamo i sanitari e l'Avis che svolge un lavoro straordinario. Appuntamento tra tre mesi, sperando che questa pandemia sia passata".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}