CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Oristano

Parcheggi nel centro storico, polemiche e proposte

I residenti di alcune delle principali vie del centro si lamentano. Ma sono propositivi
via duomo (foto sanna)
Via Duomo (foto Sanna)

Strade strette e parcheggi "troppo invadenti" a Oristano.

Il centro storico, e non solo, deve fare i conti anche con gli automobilisti indisciplinati.

Le auto parcheggiate spesso in modo non regolare causano dei rallentamenti e purtroppo bloccano il traffico, causando inevitabili disagi.

Autobus e mezzi di soccorso diverse volte sono rimasti bloccati in mezzo alla strada. I residenti di alcune delle principali vie del centro hanno chiesto più volte di modificare il posizionamento degli stalli dei parcheggi, sia liberi che a pagamento.

"Qui in via Duomo abbiamo dei seri problemi con i parcheggi - osserva l'ex parroco della cattedrale don Titino Usai - giorno e notte subiamo lo 'strombazzamento' dei clacson di decine di automobilisti che rimangono bloccati a causa dei parcheggi realizzati a destra e a sinistra della carreggiata, in una strada che non permette poi il corretto transito. L'ideale sarebbe quello di realizzarli, per esempio, solo da un lato, magari a 'spina di pesce'. Pazienza se si perde qualche posto".

Anche l'Automobil club ha più volte sollecitato il Comune ad apportare modifiche alla viabilità e alla segnaletica nel capoluogo: "Con lo scopo primario di garantire la sicurezza degli automobilisti e dei pedoni - osserva il presidente Aci Mario Maulu - . In alcune vie gli stalli occupano superfici superiori alle possibilità di carico di quelle strade, perennemente intasate dal traffico; oppure rappresentano seri pericoli e limitano la visibilità alle auto in transito, a discapito dei pedoni".

"Abbiamo approvato il piano del traffico lo scorso anno - conferma il sindaco Andrea Lutzu - verificheremo nel dettaglio ogni segnalazione. Anche le lamentele costruttive di automobilisti o pedoni saranno valutate con attenzione. Come sempre".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}