CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

il rogo

Incendio a Paulilatino: in fumo oltre 300 ettari di boschi, oliveti e vigne

In mattinata riprese le operazioni di bonifica dell'area
(foto corpo forestale)
(foto Corpo forestale)

Interrotte per l'oscurità sono riprese nella mattinata le operazioni di bonifica nella zona di Beneide, agro di Paulilatino, colpita pesantemente da un incendio sviluppatosi nel tardo pomeriggio.

Secondo una prima stima del Corpo forestale le fiamme hanno divorato oltre 300 ettari di superficie. Una zona ricca di boschi, oliveti, macchia e vigne, tra i territori di Paulilatino e Bauladu. Non si segnalano danni alle aziende zootecniche.

Il rogo è stato bloccato solo a tarda sera grazie anche al l'intervento di quattro mezzi aerei, due elicotteri leggeri, il Super puma è un Canadair.

Una ventina i mezzi antincendio che hanno operato sul posto, sotto il coordinamento del capo ispettorato della Forestale di Oristano Tiziana Pinna.

I danni causati al patrimonio boschivo sono ingenti. È il più pesante subito dall'Oristanese in questa stagione antincendio.

Ieri se era la squadra di polizia giudiziaria della Forestale ha lavorato per ore con l'obiettivo di individuare le cause del devastante rogo.

LE IMMAGINI DELL'INCENDIO:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}