CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

massama

Rapine a Oristano, resta in carcere il 56enne Gianluca Masala

L'indagato non ha risposto alle domane del gip, a incastrarlo le testimonianze e le immagini delle telecamere
il carcere di massama (foto e sanna)
Il carcere di Massama (foto E. Sanna)

Resta in una cella del carcere a Massama Gianluca Masala, l'uomo di 56 anni accusato di essere il presunto malvivente della rapina al market Frongia di via Gennargentu e del colpo tentato nella farmacia Loddo, di via Cagliari.

L'indagato, assistito dal suo legale, l'avvocato Luca Argiolas del Foro di Cagliari, non ha parlato con il giudice Silvia Palmas, avvalendosi della facoltà di non rispondere.

Il giudice ha quindi confermato l'arresto in carcere di Gianluca Masala, accusato dei reati di rapina e tentata rapina. Ad incastrare l'uomo sono state le testimonianze della cassiera del market e delle farmaciste, e soprattutto le immagini delle telecamere.

Lo stesso Gianluca Masala, insieme al complice Giovanni Murgia di Santa Giusta, sono i due responsabili dei danneggiamenti e dei furti messi a segno alla vigilia di Natale nei gazebo allestiti dal Comune in piazza Eleonora.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}