CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

i lavori

Terralba verso la realizzazione di tre nuove rotonde

Obiettivo delle opere è mettere in sicurezza gli incroci
il progetto della prima rotonda (foto sara pinna)
Il progetto della prima rotonda (foto Sara Pinna)

Il primo mattone, così promettono gli amministratori, sarà posizionato in primavera. E così uno degli incroci più pericolosi della zona verrà messo insicurezza.

All'ingresso di Terralba, dove si trova il cimitero, quindi nella strada che collega il paese a San' Nicolo d'Arcidano, Guspini e Uras, trafficata a tutte le ore, tra pochi mesi verrà realizzata una rotonda. La prima delle tre previste a Terralba.

Durante l'ultimo Consiglio comunale è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica per la realizzazione della prima opera. Atto necessario per approvare poi quello esecutivo e quindi pubblicare la gara d'appalto per la realizzazione dell'opera. Costo totale dell'investimento: 180mila euro, fondi comunali.

«Gli obiettivi sono due: mettere in sicurezza una delle intersezioni più pericolose e abbellire uno degli ingressi di Terralba, nostro biglietto da visita - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Andrea Grussu -. Nel progetto è prevista anche l'installazione di un impianto di video sorveglianza».

Un'altra rotonda verrà realizzata subito dopo in via Suina, la strada che collega Terralba alla 131 se si gira a destra, mentre a Marrubiu se si prosegue sempre dritti. L'opera costerà al Comune 240mila euro.

L'ultima rotonda invece regolerà il pericoloso incrocio presente in via Marceddì, la strada che collega Terralba a Tanca Marchesa. Totale dell'investimento: 350mila euro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...