CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

le piogge

Il maltempo apre "voragini" nelle strade di Oristano: la città è in tilt

Il Comune ha cercato di limitare i danni ma "ci sono tante strade in pessime condizioni", lamenta il presidente dell’Aci di Oristano Mario Maulu
un tratto della via ghilarza
Un tratto della via Ghilarza

L’ondata di maltempo che ha investito Oristano ha incrementato i disagi e ridotto tante strade importanti a dei campi di battaglia. La conferma che quando piove va in tilt tutta la città provocando danni e disagi ai cittadini.

Oltre alle pessime condizioni di tante strade e marciapiedi, anche alcune scuole e il palazzetto di Sa Rodia sono da settimane inagibili perché ci piove dentro, come nella stazione dell’Arst. Lunedì sera le auto di 5 automobilisti hanno subito gravi danni meccanici e agli penumatici, mentre transitavano in via Ghilarza.

La polizia locale ha dovuto fare gli straordinari per rilevare gli incidenti sotto il diluvio.

“Quella via andava chiusa – osserva Pino Agus, uno degli automobilisti coinvolti - l’acqua presente sull’asfalto ha nascosto le buche profonde e io sono finito dentro una voragine, riportando seri danni”.

Lunedì sera il Comune, nonostante la pioggia intensa, ha sistemato del bitume per limitare i disagi, ma la situazione non è cambiata.

“Ci sono tante strade in pessime condizioni – lamenta il presidente dell’Aci di Oristano Mario Maulu – rappresentano un potenziale pericolo per gli automobilisti. Gli interventi di manutenzione avviati interessano una minima parte, senza contare che alcune delle strade appena asfaltate presentano già dei seri problemi”.

Dal Comune hanno annunciato la ripresa di molti lavori di manutenzione, ma il maltempo sta causando seri ritardi. Le piogge intanto hanno concesso una tregua e anche il Tirso fa ora meno paura.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...