CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'idea

Solarussa: Comune e cittadini per decidere i prossimi interventi per il bene del paese

L'appuntamento per la prima assemblea è per il 22 novembre all'interno della sala conferenza di Casa Sanna
solarussa (foto sara pinna)
Solarussa (foto Sara Pinna)

«Programmeremo gli interventi comunali solo dopo aver ascoltato l'opinione e le richieste dei cittadini». Parola degli amministratori di Solarussa che hanno deciso di far diventare parte integrante delle decisioni del Comune i residenti del piccolo centro dell'Oristanese.

Un'idea originale che ha l'obiettivo, una volta capiti i problemi del paese, di intervenire per risolverli quanto prima. Il primo incontro con i cittadini è in programma venerdì 22 novembre, alle 17. «Prima Illustreremo a tutti i presenti quanto è stato fatto - tiene a precisare il primo cittadino di Solarussa Mario Tendas -. Poi cercheremo di definire tutti insieme le attività da realizzarsi per l'annualità 2020. Si tratta in sostanza di mettere in piedi un bilancio partecipativo cercando non solo di conoscere direttamente dai cittadini i problemi della comunità - va avanti il sindaco Tendas -, ma anche valutare e definire insieme e compatibilmente alle risorse, le linee di azione politica amministrative».

L'appuntamento per la prima assemblea è all'interno della sala conferenza di Casa Sanna, poco distante dalla chiesa del paese. Per la Giunta comunale è arrivato quindi il momento di prendere carta e penna e di annotare tutto ciò che secondo i cittadini non va bene.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...