CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

in via turri

"Sta andando tutto a fuoco": dramma a Baradili nel giorno di Pasqua

Forse un corto circuito ha distrutto un'intera casa. La famiglia vittima del rogo ha perso tutto
la casa completamente distrutta dalle fiamme (foto l unione sarda pintori)
La casa completamente distrutta dalle fiamme (foto L'Unione Sarda - Pintori)

Un incendio, partito presumibilmente a causa di un corto circuito sviluppatosi in un'auto, ha completamente distrutto una casa a Baradili.

Giornata di Pasqua di dolore e disperazione per la famiglia di Alfio Mura, che vive nella via Turri, in una delle periferie del paese più piccolo della Sardegna.

La famiglia era a tavola per il pranzo pasquale, quando ha sentito odore di fumo provenire dal cortile. È bastato affacciarsi un attimo fuori per vedere lo stesso cortile invaso dalle fiamme.

La macchina da dove sarebbe partito il rogo (foto L'Unione Sarda - Pintori)
La macchina da dove sarebbe partito il rogo (foto L'Unione Sarda - Pintori)

Le persone che si trovavano in casa hanno fatto appena in tempo a uscire. Poi l'abitazione è stata completamente distrutta dall'incendio.

Il rogo sarebbe partito, per un corto circuito, da una macchina parcheggiata all'interno di un'officina dismessa, a fianco della casa di Mura, dove fino a qualche anno fa il figlio faceva il gommista.

Sul posto hanno lavorato per ore i vigili del fuoco di Ales e Oristano, che ora indagheranno per scoprire meglio le esatte cause dell'incendio.

(foto vdf Oristano)
(foto vdf Oristano)

In via Turri a Baradili anche i carabinieri della stazione di Gonnosnò e del nucleo radiomobile della compagnia di Mogoro, diretti in questi giorni dal luogotenente Andrea Capitano.

I danni sono ingenti. La famiglia ha perso tutto e la casa è stata dichiarata inagibile.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...