CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'iniziativa

Paulilatino, i pastori donano il sangue: "Un altro modo per farci sentire"

"Con questa azione - hanno spiegato gli allevatori - abbiamo voluto mantenere alta l'attenzione sulla vicenda del prezzo del latte"
l autoemoteca dell ats assl di oristano (l unione sarda sanna)
L'autoemoteca dell'Ats-Assl di Oristano (L'Unione Sarda - Sanna)

I pastori sono vicini all'Avis e in segno di solidarietà hanno donato il sangue.

Grazie a loro e ad altri cittadini di Paulilatino, l'autoemoteca della Ats-Assl ha potuto raccogliere 35 sacche di sangue.

"Con questa azione - hanno spiegato gli allevatori del paese - abbiamo voluto mantenere alta l'attenzione sulla vicenda del prezzo del latte".

Insieme a loro c'erano anche altri cittadini che, in segno di solidarietà nei loro confronti, hanno compiuto lo stesso gesto, fortemente simbolico, ma insieme concreto e particolarmente importante in Sardegna, dove si registra un costante fabbisogno di sangue.

Al termine delle donazioni, a tutti i partecipanti è stata offerta una merenda a base di formaggi e latticini, per richiamare ancora una volta l'attenzione sulla vertenza.

"Un ringraziamento all'Avis di Paulilatino e ai pastori - dice il direttore dell'Assl di Oristano Mariano Meloni - li ringraziamo per aver scelto di incanalare la loro rivendicazione in una forma di protesta costruttiva, solidale e davvero preziosa per i pazienti".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...