CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

l'aggiornamento

Covid: un bimbo positivo ad Arzana, ricoverata in ospedale una donna di Villagrande

Contagiato anche un dipendente del Comune di Lanusei
un recente screening a lotzorai (foto secci)
Un recente screening a Lotzorai (foto Secci)

Ad Arzana, su 85 tamponi rapidi effettuati dall'Usca Ogliastra, è emerso un solo caso positivo. Si tratta di un bimbo, con lievi sintomi, della prima elementare, la classe dell'insegnante infetta. I compagni, tutti senza sintomi, sono in quarantena attesi lunedì dal tampone. Stamattina lo screening è stato organizzato nella sede delle elementari, dove sono stati controllati tutti i bambini della seconda, terza, quarta e quinta e il personale scolastico.

A Santa Maria Navarrese domani riaprono le scuole. Con un accordo tra la dirigente scolastica, Cinzia Sciò, e il sindaco di Baunei, Salvatore Corrias, è stata disposta la ripresa dell'attività didattica in presenza nei soli plessi della frazione a partire. Per ora, in attesa di nuove disposizioni, la scuola dell'infanzia e le Medie riprenderanno senza il servizio mensa, mentre per le Elementari è previsto anche il rientro del martedì.

Al sindaco di Tortolì, Massimo Cannas, risultano 52 casi positivi attualmente presenti nella cittadina. Un nuovo caso a Lanusei, dove i positivi sono 59. Domani è in programma uno screening ai dipendenti del Comune, dove è risultato positivo un impiegato.

Alla casa di riposo di Cristo Re si registrano 2 negativizzazioni e restano 7 le ospiti positive, con la centenaria ricoverata al Centro Covid di Nuoro dove è in condizioni critiche anche una donna di Villagrande.

Al momento sono stabili i numeri a Lotzorai con 63 positivi. In paese preoccupano le condizioni di due persone ricoverate per insufficienza respiratoria.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}