CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

zona ovest

Nuoro, condotta riparata: rientrato l'incubo crisi idrica

La rottura in una condotta ha creato disagi ai cittadini in mattinata
nuoro (archivio l unione sarda)
Nuoro (Archivio L'Unione Sarda)

Dopo la grave crisi idrica che a metà agosto ha lasciato i quarantamila abitanti di Nuoro e Mamoiada senza acqua per cinque giorni, una nuova rottura della condotta costringe il gestore idrico Abbanoa a chiudere l'erogazione del servizio in tutti i quartieri ad ovest di Nuoro.

Durante la notte infatti si è verificata una rottura nella condotta di alimentazione del serbatoio di Biscollai, in località Tanca e S'Ena. Ne ha dato comunicazione Abbanoa.

Per garantire l'approvvigionamento degli ospedali e in base al livello del serbatoio, è stata decisa la chiusura dell'alimentazione idrica nelle zone di Città Giardino, Città Nuova, Ugolio, Biscollai e zona industriale Prato Sardo.

A fine mattinata l'intervento di Abbanoa, la riparazione della condotta e l'incubo rientrato per i cittadini nuoresi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}