CRONACA SARDEGNA - GALLURA

il blitz

Olbia, marito e moglie arrestati per la cocaina nella lavatrice

Entrambi sono finiti in tribunale a Tempio
il commissariato di olbia (archivio l unione sarda)
Il commissariato di Olbia (Archivio L'Unione Sarda)

Blitz della Polizia di Stato nell'abitazione di una famiglia olbiese.

Gli agenti coordinati dal dirigente Fabio Scanu e dal commissario Lino Collu hanno effettuato una perquisizione all'interno dell'appartamento di un 35enne, dipendente di grosso esercizio commerciale. I poliziotti hanno trovato 400 grammi di cocaina nascosti nella lavatrice della casa e altra droga - marijuana e hashish - dentro i mobili. L'uomo è stato arrestato insieme alla moglie con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

La coppia è comparsa davanti al giudice del Tribunale di Tempio, Marcella Pinna. L'uomo, difeso dall'avvocato Angelo Merlini, si è assunto tutte le responsabilità e per lui è scattata la misura del carcere. La posizione della moglie, 29 anni, assistita dal penalista Mario Perticarà, è ancora tutta la chiarire. È stata rimessa in libertà, per lei resta in piedi l'accusa di detenzione della cocaina in attesa degli approfondimenti dell'inchiesta.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}