CRONACA SARDEGNA - GALLURA

dopo il parto

Olbia, scoppia il caso delle mamme straniere che abbandonano i figli VIDEO

Due casi in dieci giorni, i piccoli sono destinati all'adozione

In pochi giorni già due casi. Si presentano all'ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, partoriscono il loro bebè, e poi lo lasciano lì.

La conferma di quanto è avvenuto arriva dai servizi sociali del Comune di Olbia.

Due donne di nazionalità straniera "hanno partorito una decina di giorni fa - racconta Simonetta Lai, assessore ai Servizi sociali di Olbia - e hanno deciso di lasciare i neonati all'ospedale".

La legge glielo consente ma della questione, attraverso la Procura della Repubblica, si sta occupando il Tribunale dei Minori interfacciandosi direttamente con l'Ats gallurese.

I due neonati, ricoverati in Pediatria, sono destinati all'adozione.

"Il percorso dell'adozione - continua Lai - è quello più adatto in questi casi. Certo che se ancora oggi vengono abbandonati bambini vuol dire che il nostro sistema di sostegno alle mamme e alle donne non è ancora maturo".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}