CRONACA SARDEGNA - GALLURA

Olbia

Salmo dona 35mila euro per l'ospedale Giovanni Paolo II

Il rapper sta osservando il periodo di isolamento nella sua casa in Sardegna
il rapper salmo (archivio l unione sarda)
Il rapper Salmo (Archivio L'Unione Sarda)

C'è Salmo con la sua Lebonski agency in testa all lista dei 919 donatori della campagna "Un respiro per Olbia", finalizzata a una raccolta fondi per acquistare ventilatori per il reparto di Rianimazione dell'ospedale Giovanni Paolo II di Olbia nel quadro dell'emergenza Covid19.

Il rapper olbiese, che sta osservando il periodo di isolamento nella sua casa sarda, ha donato 35.000 euro.

Il gesto, insieme a quello di tanti olbiesi e amanti della Sardegna, è stato sottolineato in una nota dall'associazione Janasdia e della All me connection, promotori dell'iniziativa grazie alla quale sonon stati raccolti in quattro giorni 140mila euro.

"E' potente il grido che un artista come Salmo ha fatto risuonare (grazie a una donazione tanto importante, acquisterà un ventilatore per il reparto di terapia intensiva) quanto significativa nell'eco del suo gesto tra i milioni di fan. L'ennesimo atto di amore per la sua città, conclude la nota dell'associazione".

Altri personaggi noti hanno condiviso e pubblicizzato la campagna. Ma in generale è la città ad aver risposto benissimo, dal mondo imprenditoriale ai semplici cittadini che hanno partecipato anche con donazioni da dieci euro. Gocce in un mare di solidarietà.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}