CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

i dati

Vaccini a rilento: Sardegna ultima, resta in frigo il 42% delle dosi

Solo lo 0,3% degli over 80 sardi è stato immunizzato
(ansa)
(Ansa)

Continua ad andare avanti a rilento la campagna vaccinale in Sardegna.

Ad oggi l'Isola, secondo il report del governo, è ultima in Italia per dosi inoculate in rapporto a quelle ricevute dalla struttura commissariale.

Somministrato solo il 58% delle dosi ricevute, ossia 95.985 vaccini fatti su 165.380 dosi arrivate nell'Isola.

E non è l'unica nota dolente, perché stenta a decollare la campagna vaccinale degli over 80. Solo lo 0,3% degli ultraottantenni ha effettuato il ciclo completo di vaccinazione, anche in questa statistica la Sardegna è ultima in Italia.

Quanto alla percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale, è pari all'1,87%. Peggio hanno fatto solo Abruzzo e Umbria, rispettivamente con l',184 e l'1,72%.

In Italia sono 4,7 milioni le persone che hanno ricevuto almeno una dose, si avvia verso il milione e mezzo il numero di persone che hanno completato il ciclo vaccinale (1.496.267).

I numeri sono in crescita, ieri 160.053 somministrazione. Oltre un milione di dosi inoculate agli over 80. Ieri è arrivata la circolare del ministero della Salute che prevede una dose unica per i soggetti che hanno già avuto un'infezione da SarsCov2.

(Unioneonline/L)

***

LEGGI ANCHE:

Nell'Oristanese si comincia il 9 marzo con gli ultra 80enni

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}