CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

la denuncia

Detenuto nel carcere di Bancali prende a schiaffi e pugni un agente

Il sindacato di polizia penitenziaria Osapp: "Situazione drammatica"
il carcere di bancali (archivio l unione sarda)
Il carcere di Bancali (Archivio L'Unione Sarda)

Ancora un'aggressione da parte di un detenuto ai danni di operatori della polizia penitenziaria nel carcere di Bancali.

Un detenuto straniero ha preso a schiaffi e pugni un agente della polizia penitenziaria, colpendo anche i colleghi che erano intervenuti per riportare la calma. La notizia, data dal segretario regionale Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) Roberto Melis, "è il preoccupante risvolto di una politica penitenziaria da tanto tempo inesistente", dice Ignazio Manca della Lega.

Per la coordinatrice sassarese della Lega Marina Puddinu è "necessario fornire tutte le tutele possibili agli amici operatori della polizia penitenziaria".

Secondo il segretario regionale Osapp Roberto Melis "la situazione è sempre più drammatica per il personale di polizia penitenziaria. Auspichiamo l'intervento del Provveditore Regionale dell'amministrazione Penitenziaria, al quale chiediamo l'allontanamento dei ristretti che si rendono protagonisti di tali gesti".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}