CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

sanità

Terapie intensive occupate al 15%, Sardegna terza in Italia (più del 20%)

Solo Umbria e Campania peggio dell'Isola
(ansa)
(Ansa)

Sono 6.628 posti di terapia intensiva oggi disponibili in Italia il 15% è occupato da pazienti Covid, percentuale che scenderebbe all'11% considerando anche gli ulteriori 1.660 posti letto attivabili con i ventilatori già distribuiti alle Regioni.

Sono i dati forniti dal commissario per l'Emergenza Domenico Arcuri.

Il livello d'allerta sulla saturazione dei reparti di terapia intensiva è individuato al 30%, e la situazione è molto differente da Regione a Regione.

Non se la passa bene la Sardegna, terza alle spalle di Umbria e Campania.

L'Umbria ha un tasso di saturazione vicinissimo alla soglia di guardia, al 27,85%, segue la Campania al 21,71%. Quindi l'Isola, con le terapie intensive piene al 20,69%. Con l'attuale trend si potrebbe arrivare in poco tempo oltre il 30%, per questo Solinas vuole imporre misure restrittive.

In Lombardia, la Regione con più contagi, più vittime e più pazienti ricoverati, il tasso di saturazione è in linea con quello nazionale, al 15,69%. Il tasso più basso si registra nella Provincia di Trento, solo l'1,96%.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}