CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il ministro

Boccia contro la Regione: "Non può esistere alcun passaporto sanitario" VIDEO

Il rappresentante del Governo annuncia l'avvio di un'istruttoria sulla legittimità della nuova ordinanza firmata da Solinas

Il governo pronto a impugnare la nuova ordinanza emanata dal governatore sardo Christian Solinas. Lo ha annunciato il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia, spiegando che è stata aperta "una istruttoria" sulla legittimità del provvedimento.

"Non esiste in nessun Paese un passaporto sanitario, non tra un Paese e un altro, figuriamoci tra una regione e l'altra", ha commentato Boccia, parlando alla Festa dell'Unità di Modena.

"O siamo persone serie - ha aggiunto il ministro - o significa usare le istituzioni per fare propaganda, ed è inammissibile". Ancora, ha ribadito: "Non esiste nessun passaporto è incostituzionale dire che uno si puo' muovere solo se è sano, oltre al fatto che non serve a niente se è per il Covid".

Il ministro ha poi criticato il governatore Solinas per la gestione della situazione in estate: "Tutto il Sud ha avuto numeri straordinari nel turismo. Non hanno avuto meno turisti, ma non ci sono stati i positivi della Sardegna. Se diciamo che col Covid devi mettere la mascherina e osservare le distanze, è evidente che quella è la strada per abbassare i rischi".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}