CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

incendio

Anziano morto in casa dopo un incendio a Pirri VIDEO

All'arrivo dei vigili del fuoco l'uomo era privo di sensi

Si è alzato durante la notte per prepararsi qualcosa di caldo. Dopo aver acceso il fuoco nel cucinino si è addormentato: la pentola ha preso fuoco e lui, Olindo Frau, 86 anni, non si è accorto di nulla.

Le esalazioni da monossido di carbonio non gli hanno lasciato scampo. È stata la moglie presente in casa, ma addormentata, ad accorgersi di quanto accaduto durante la notte in una palazzina di via Tolo a Pirri. Inutile l'intervento dei soccorritori del 118: l'anziano era già morto.

Sul posto i vigili del fuoco: lievi i danni causati dall'incendio nel cucinino. Gli accertamenti sono stati svolti dai carabinieri della stazione di Pirri. Il pm ha autorizzato la restituzione del corpo ai familiari.

Frau era molto conosciuto a Cagliari, soprattutto nel quartiere Marina: qui, in via del Collegio, aveva infatti il suo laboratorio da restauratore. Nella sua bottega artigianale sono passati tantissimi allievi: è stato un maestro per molti, abile soprattutto nei restauri lignei.

Olindo Frau in una foto scattata per un lavoro sugli artigiani della Marina svolto dall'associazione Tdm2000 (foto dell'associazione)
Olindo Frau in una foto scattata per un lavoro sugli artigiani della Marina svolto dall'associazione Tdm2000 (foto dell'associazione)

"Utilizzava le vecchi tecniche", racconta una sua allieva. "Era molto creativo e intelligente nel suo lavoro. Certamente una grossa perdita". Nonostante l'età si recava (prima del limiti di spostamento disposti dal decreto Conte per limitare il contagio da Covid-19) ancora nel suo laboratorio alla Marina. Qui tutti lo conoscevano con il nome di "Lino" e il soprannome di "capitano" per il suo cappello bianco che amava indossare.

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...