CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il vertice

Coronavirus: la Protezione civile incontra i sindaci sardi

Negli aeroporti intanto sono attivi i termoscanner
assessori e direttori generali in fiera a cagliari con i sindaci della sardegna (foto ro mu)
Assessori e direttori generali in Fiera a Cagliari con i sindaci della Sardegna (foto Ro.Mu)

La Protezione civile regionale incontra i sindaci sardi per condividere tutte le informazioni sull'emergenza coronavirus. "Da oltre trenta giorni partecipiamo alle videoconferenze con il dipartimento nazionale", ha detto l'assessore dell'Ambiente Gianni Lampis agli amministratori. Stamattina si è tenuta la quarantanovesima.

L'esponente della Giunta Solinas ha ricordato l'importanza del ruolo dei Coc (Comitato operativo comunale), cioè un organismo presente in tutti i Comuni che si attiva in caso di sintomo accertato e gestisce l'emergenza. Ha ribadito che negli aeroporti sono attivi i termoscanner che misurano la temperatura di chi arriva "a prescindere dalla provenienza". Nei porti i rilevatori saranno presto installati. In quello di Cagliari si lavora in questo senso da ieri.

Altra raccomandazione dell'assessore ai primi cittadini: "Dovete avere un ruolo attivo nella diffusione delle buone pratiche". Presente anche l'assessore degli Enti locali Quirico Sanna che ai sindaci ha chiesto la "giusta cautela evitando decisioni drastiche". All'incontro partecipano anche il responsabile della Sanità Mario Nieddu, i direttori generali della Sanità e della Protezione civile Marcello Tidore e Pasquale Belloi, i presidenti di Anci e Cal Emiliano Deiana e Andrea Soddu.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}