CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

carabinieri

Cagliari, operazione antidroga
Pusher in manette, sequestri

L'indagine portata avanti dai militari del Nucleo investigativo del Comando provinciale dei carabinieri

Una vasta operazione antidroga è stata portata a termine dal Nucleo investigativo del Comando provinciale dei carabinieri di Cagliari.

I militari hanno smantellato, al termine delle indagini, un'organizzazione dedita al traffico di droga.

Due le persone arrestate, una con obbligo di dimora e altre sei denunciate.

La banda agiva nel capoluogo e nell'hinterland e le accurate indagini durate sei mesi hanno consentito di risalire al "capo", il 29enne M.L.

Il giovane, a sua volta, si avvaleva dell'opera di D.R., 27 anni, e di A.P., un 38enne ex titolare di un circolo privato nella zona di Pirri. Erano loro a occuparsi dell'intermediazione con gli altri spacciatori cagliaritani e anche della custodia della droga. Nella "rete" erano coinvolte altre sei persone, tra le quali tre ragazze.

L'attività ha consentito di sequestrare 37 chili di hashish, sei di marijuana, una serra ricavata in un appartamento e dotata di lampade, sistema di aerazione e trasformatori, con all'interno 152 piante di marijuana. E ancora: 60 grammi di cocaina, una scatola di cartucce calibro 40, una riproduzione di scacciacani, e 651 banconote false da 20 e da 50 euro.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...