CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

le percosse

Picchia e minaccia mamma e patrigno, cagliaritano in cella

Le sue vittime venivano percosse quando gli negavano i soldi
il quartiere del sole (archivio l unione sarda)
Il Quartiere del Sole (Archivio L'Unione Sarda)

Per mesi ha maltrattato la madre e il patrigno ma oggi è finito in carcere.

Incubo terminato per le vittime di un 19enne di Cagliari che è stato arrestato dalla polizia. Secondo quanto accertato nel corso degli indagini, il giovane già da marzo aveva messo in atto una serie di condotte vessatorie nei confronti sia della propria mamma sia del patrigno con i quali vive nella zona del Quartiere del Sole.

Percosse, minacce, danneggiamenti con distruzioni di mobili erano nella norma ogni volta che chiedeva soldi e non veniva accontentato.

Di recente, proprio il mese scorso, aveva causato lesioni guaribili in sette giorni (per la madre) e 30 giorni (per il patrigno).

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...