CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Operazione "ORO ROSSO"

Furti di rame, raffica di controlli: identificate più di 150 persone

Gli agenti della Polfer in azione per contrastare le razzie di metallo lungo le ferrovie dell'Isola
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

Raffica di controlli da parte della Polizia ferroviaria della Sardegna contro i furti di rame lungo la linea ferroviaria regionale.

Gli agenti, oltre trenta in azione, hanno partecipato all'operazione "Oro Rosso", lanciata dal ministero dell'Interno contro le razzie del metallo molto utilizzato lungo le strade ferrate e molto spesso depredato e rivenduto sul mercato nero.

Nel corso del servizio mirato, gli uomini della Polfer hanno identificato complessivamente 153 persone, titolari, dipendenti e clienti di attività commerciali adibite al deposito, allo smaltimento e al commercio di rame.

Un blitz finalizzato alla prevenzione di nuovi episodi di durto e smercio illegale dell'oro rosso a Cagliari e nelle altre città dell'Isola.

(Unioneonlineonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...