CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

marina

Spaccio di droga di fronte alla Rinascente di Cagliari, tre fermi

Gli agenti hanno individuato un 19enne, un 24enne e un 35enne che spacciavano hashish
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Continua incessante l’attività della Polizia di Stato nel quartiere della Marina, a Cagliari, contro lo spaccio di stupefacenti.

A poca distanza dalla fermata dell’autobus di fronte alla Rinascente, gli investigatori hanno individuato tre giovani stranieri, un 19enne gambiano, un 24enne ghanese e un 35enne senegalese, tutti senza fissa dimora, mentre spacciavano hashish.

Ciascuno aveva un proprio ruolo: c'era chi deteneva lo stupefacente, chi prelevava il denaro dall’acquirente e chi faceva da vedetta.

A debita distanza gli investigatori "intercettavano" i numerosi acquirenti, molti anche giovanissimi, sequestrando lo stupefacente e sanzionandoli.

Perquisiti, i tre spacciatori sono stati trovati in possesso di un'infiorescenza di marijuana, per un peso di 0,62 grammi, di un pezzo di hashish per un peso di 2,68 grammi e di svariate banconote, per un totale di circa 250 euro.

Dei tre stranieri fermati, due hanno fatto ricorso contro il rigetto dello status di rifugiato, un altro è rifugiato.

La posizione dei tre arrestati verrà messa al vaglio dell’Ufficio Immigrazione della Questura per eventuali ulteriori provvedimenti.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...