CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

La protesta

Invalsi, boicottaggi e scioperi in tutta l'Isola. I Cobas: "Basta con questi quiz insulsi"

Decine di scuole chiuse in Sardegna e centinaia di classi rimaste senza prove

Lo sciopero di docenti e personale ATA proclamato contro le prove Invalsi dai Cobas della scuola in Sardegna ottiene l'effetto desiderato: decine di scuole chiuse in tutta l'Isola e centinaia di classi rimaste senza prove.

Disagi soprattutto in diverse scuole elementari anche a Cagliari. Ma la mobilitazione ha riguardato anche Muravera, Decimoputzu, Orani, Quartu, Budoni, Siniscola, Sassari .

"Le prove Invalsi creano l'effetto di standardizzare la didattica, e per questo motivo da anni protestiamo e boicottiamo le prove", dice Nicola Giua, portavoce Cobas scuola Sardegna. "I testi scolastici ormai si stanno 'invalsizzando' con sezioni dedicate alle prove".

I Cobas hanno manifestato con un sit-in sotto la sede dell'Ufficio scolastico regionale. Domani si svolgerà la seconda giornata di sciopero in occasione delle prove invalsi di matematica nelle seconde e quinte elementari e nelle seconde classi degli istituti superiori.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...