CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

Sgomberati gli edifici dell'ex Semoleria, gli occupanti: "Non sappiamo dove andare"

I sette algerini sono stati invitati a lasciare il vecchio caseggiato per fare spazio ai lavori per il campus universitario
(foto l unione sarda vercelli)
(foto L'Unione Sarda - Vercelli)

Gli sgomberi, primo passo ufficiale per la costruzione del campus universitario, di un vecchio caseggiato nell'ex Semoleria di viale La Plaia a Cagliari sono iniziati stamattina.

La Polizia ha invitato gli occupanti, sette algerini, a lasciare l'edificio. Le operazioni sono andate avanti per tutta la mattina senza alcun problema. I giovani, che vivevano nella struttura anche da tre anni, hanno recuperato i loro effetti.

(foto L'Unione Sarda - Vercelli)
(foto L'Unione Sarda - Vercelli)

"Non sappiamo dove andare", hanno detto. Per ora si sono affidati ad alcuni amici che vivono in un caseggiato sempre nella zona. Insieme agli agenti della Questura hanno iniziato i lavori per la muratura dell'edificio gli operai della società Pellegrini.

Polizia davanti all'ex Semoleria (foto L'Unione Sarda - Vercelli)
Polizia davanti all'ex Semoleria (foto L'Unione Sarda - Vercelli)

Di fatto è l'avvio al cantiere per la realizzazione, in due anni, del campus universitario dell'Ersu con 240 posti letto e 530 parcheggi sotterranei. L'azienda Pellegrini, vincitrice della gara d'appalto, avrà a disposizione 427 giorni per concludere l'opera nell'area dell'ex Semoleria.

Si tratta del primo lotto: la Regione ha a disposizione oltre 35 milioni di euro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...