CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Cagliari

Attentato incendiario in via Calamattia, nel mirino un locale notturno

Gli attentatori hanno forzato la porta d'ingresso e rovesciato una tanica di benzina all'interno
il locale incendiato (foto l unione sarda vercelli)
Il locale incendiato (foto L'Unione Sarda - Vercelli)

Attentato incendiario nella notte in via Calamattia a Cagliari: qualcuno ha tentato di dare alle fiamme un locale notturno, lo 040, ma il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato gravi conseguenze.

Il fatto è avvenuto intorno all'una.

Il locale è amministrato da Valeria Piras, consigliera comunale a Quartu, e da Gianni Casella, storico gestore cagliaritano di discoteche.

È scattato l’allarme quando è stata forzata la porta d’ingresso. A quel punto c'è stato l'intervento della società di sicurezza che ha subito avvisato i vigili del fuoco.

Le squadre del 115 hanno raggiunto via Calamattia e spento il principio d'incendio.

I danni del rogo (foto L'Unione Sarda - Vercelli)
I danni del rogo (foto L'Unione Sarda - Vercelli)

LA DINAMICA - Gli attentatori hanno forzato la porta d'ingresso del pub e rovesciato una tanica di benzina all'interno. Per fortuna il tentativo di distruggere con il fuoco il locale non è andato a segno: il sistema di allarme ha fatto scattare il pronto intervento della società di vigilanza che immediatamente ha avvisato i vigili del fuoco.

Danni limitati così all'ingresso, alla pavimentazione in legno e ad alcuni arredi. "Oggi resteremo chiusi ma già da domani saremo aperti. Questo gesto, a cui non sappiamo dare una spiegazione, non ci fermerà", hanno spiegato l'amministratrice della società che gestisce il pub, Valeria Piras (anche consigliera comunale a Quartu), e il socio maggioritario, Gianni Casella (noto gestore di discoteche e locali notturni in città).

Le indagini su quanto accaduto verso l'una di questa notte sono portate avanti dagli agenti della Squadra volante. Stamattina sono intervenuti anche gli esperti della Scientifica per i rilievi. Da valutare se ci possano essere collegamenti con il ruolo politico della Piras.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}