CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

le previsioni

Meteo, allerta in Sardegna. L'esperto: "Ecco cosa ci aspetta"

Temperature giù nelle prossime ore. Neve in collina, pioggia sulla costa
foto 3bmeteo
Foto 3BMeteo

Nuova allerta maltempo in Sardegna.

La Protezione civile ha diramato un avviso di "condizioni meteo avverse", valido fino a venerdì mattina.

A motivare l'allarme il progressivo calo delle temperature, con possibili nevicate in altura e nelle zone interne e conseguenti gelate.

Sulle coste, invece, è attesa la pioggia.

A fare il punto della situazione per UnioneSarda.it è il meteorologo Paolo Corazzon di 3BMeteo.

Che tempo farà in Sardegna nelle prossime ore?

"In tutta Italia sta arrivando una nuova ondata di freddo artico, che durerà almeno 48 ore e che interesserà anche l'Isola".

Cosa dobbiamo aspettarci?

"Sicuramente un drastico calo delle temperature, complice anche il vento, che continuerà a soffiare dai quadranti settentrionali".

Termometro giù, ma di quanto?

"Mediamente il calo sarà di 5 gradi. Non sembra molto, ma il vento di cui sopra aumenterà la percezione del freddo. Avremo temperature attorno allo zero all'alba che saliranno nel pomeriggio a 10 gradi per poi scendere di nuovo. Questo nelle zone costiere. Nelle zone interne le temperature saranno comprese tra 0 e 10 gradi".

Pioggia e neve?

"La neve cadrà in collina, oltre i 500 metri. A rischio anche le zone interne, soprattutto Nuoro e provincia. Nelle altre province si farà invece sentire la pioggia. Questo almeno fino a domani".

E nella seconda parte della settimana?

"Si va verso un miglioramento. Meno precipitazioni e schiarite un po' ovunque. Le temperature, però, resteranno fredde".

Nevica abbondantemente in tutta Europa. In Italia, invece, i fiocchi sono solo di passaggio. Come mai?

"I valori delle temperature sono effettivamente quelli giusti per le nevicate. Ma l'aria fredda arriva da Nord e l'Italia è ben protetta dall'Arco alpino. Per questo le regioni settentrionali finora non hanno visto la neve. Per lo stesso motivo nelle altre zone è nevicato solo 'di striscio'. Le Alpi sono una sorta di barriera contro il maltempo".

Arriverà il 'vero' inverno?

"Penso proprio di sì. Il grosso del freddo è atteso per fine gennaio, inizio febbraio. A marzo invece la primavera sarà puntuale".

Luigi Barnaba Frigoli

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...