CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

i dati

Disoccupati in calo nell'Isola: "24mila posti di lavoro in più" VIDEO

In un anno, spiega il governatore Francesco Pigliaru, ci sono stati 23.700 nuovi posti di lavoro

L'Istat dà una mano alla giunta di centrosinistra e in piena campagna elettorale regala un calo della disoccupazione portandola a livello più bassi del 2008, l'anno in cui iniziò la grande crisi.

Secondo l'Istituto centrale di statistica tra il terzo trimestre 2017 e il terzo del 2018 il tasso di disoccupazione è calato del 3,4% passando dal 14,6 dello scorso anno all'11,2% di quest'anno.

Significa 23.700 posti di lavoro in più. Per la prima volta il tasso dell'Isola è molto più vicino a quello nazionale (9,3%) che a quello del Mezzogiorno d'Italia (16,5%).

Non solo: gli occupati sono passati dai 600.900 del terzo trimestre 2017 ai 625.900 di quest'anno.

"Sono dati sorprendenti ma non siamo qui a dire che va tutto bene - ha detto il presidente della Regione Francesco Pigliaru - ma vogliamo dare un segnale ai cittadini e alle imprese perché abbiano più fiducia".

A fare da contraltare a questo dato c'è il fatto che sette nuovi occupati su dieci hanno un contratto a tempo determinato. "Ciò accade perché in Italia non aumenta la produttività", ha aggiunto Pigliaru.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...