CRONACA SARDEGNA - AGENDA

musica e spettacolo

Villa San Pietro: nella tomba dei giganti una nuova tappa di Mare e Miniere

Viaggio a ritroso alla riscoperta dei ricordi legati al passato minerario della zona di Carbonia
la tomba dei giganti (foto murgana)
La tomba dei giganti (foto Murgana)

La musica e lo spettacolo per valorizzare il patrimonio archeologico di Villa San Pietro. Domani alle 20,30, nella Tomba dei giganti che si trova in località Perda 'e acutzai, si terrà una nuova tappa del circuito Mare e Miniere che porterà nel sito archeologico del paese le musiche del maestro Mauro Palmas, con la partecipazione del bassista Silvano Lobina, e con la voce narrante di Simonetta Soro.

"Scavi: storie di miniera", scritto da Mariangela Sedda, è un viaggio a ritroso alla riscoperta dei ricordi legati al passato minerario della zona di Carbonia. Salvatore Sarigu, assessore alla Cultura, spiega l'obiettivo dell'iniziativa: "Appuntamenti di questo genere ci permettono di mettere in mostra il nostro patrimonio storico e culturale: la musica e l'arte in generale, accomunate all'archeologia, formano di sicuro un binomio vincente. Il prossimo passo della nostra amministrazione comunale sarà quello di valorizzare le altre tombe dei giganti presenti nel nostro paese, ma siamo convinti che da sole non bastino per portare i turisti a Villa San Pietro, ecco perché è doveroso fare sistema con Sarroch e Pula per unire le tombe ai nuraghi e agli scavi di Nora".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}