CRONACA SARDEGNA - AGENDA

la celebrazione

Gesturi in festa per Fra Nicola, ma rispettando le norme anti-Covid

Confermata la processione, ma con "senso di responsabilità"
una processione negli anni passati (foto a pintori)
Una processione negli anni passati (Foto A.Pintori)

Il suo paese natale rinnoverà domani, domenica 7 giugno e lunedì 8 giugno la devozione per Frate Silenzio, rispettando tutte le norme di contenimento dei contagi del coronavirus.

Gesturi non rinuncerà alla festa di giugno di Fra Nicola, che ricorda la data della sua morte, l'8 giugno 1958.

L'appello del sindaco Ediberto Cocco: "Che la popolazione dimostri lo stesso grande senso di responsabilità, il rispetto e la maturità, di cui ha dato prova negli ultimi festeggiamenti della Madonna d'Itria".

Domani alle 17,30 la recita del santo rosario, alle 18 la messa nella chiesa parrocchiale e alle 19,15 il trasferimento del simulacro per le vie del paese, accompagnato dal parroco don Nicola,da alcuni rappresentanti del Terz'Ordine, dalle autorità civili e dalle forze di pubblica sicurezza su un mezzo a motore e senza persone al seguito. Dunque nessun corteo. Alle 20 il rientro della statua in parrocchia.

Il sindaco ha precisato nella sua ordinanza: "I fedeli potranno assistere al transito della statua lungo il percorso e rispettando il distanziamento sociale, senza creare assembramenti".

Lunedì messe alle 8, 10,30 e 18, tutte in parrocchia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}