GOSSIP

A sorpresa

Caso Prati, la rivelazione di Anna Falchi: "So chi c'è dietro"

"Mi sembra anche di capire che Pamela Prati abbia da anni l'abitudine di inscenare finti matrimoni"
anna falchi (ansa)
Anna Falchi (Ansa)

Una dichiarazione che ha accesso molti campanelli d'allarme quella rilasciata questa mattina da Anna Falchi a Radio Cusano Campus.

La ex modella e showgirl a proposito del caso di Pamela Prati, tanto dibattuto su giornali e tv, ha dato una risposta molto precisa: "Conosco molto bene il caso - ha spiegato - e lo sto seguendo anche se non attentamente, so chi c'è dietro".

"Mi sembra di capire - ha poi proseguito - che Pamela Prati abbia questa abitudine ormai da anni di inscenare finti matrimoni, come fece con Max Bertolani il suo storico ex, anni fa. Sta di fatto che la verità sulle sue relazioni sentimentali ancora non la sappiamo…".

Fra le due non c'è mai stato un rapporto di amicizia, come la stessa Anna Falchi ha tenuto a precisare: "Non ho mai lavorato con lei e non ho mai avuto problemi con le mie colleghe donne, tutt'altro: nel mondo dello spettacolo c'è più invidia tra gli uomini che tra le donne, ho incontrato sempre prime donne-uomini in vita mia!".

E sulla storica rivalità con Claudia Koll ha aggiunto: "Ho avuto un bellissimo rapporto lavorativo quando ci trovammo a condurre insieme il Festival di Sanremo accanto a Pippo Baudo: i giornali scrissero che tra noi c'era rivalità ma in realtà era tutto finto perché andavamo molto d'accordo. Una volta funzionavano queste cose create da terze persone in modo spontaneo, ora invece ci pensano le agenzie che pensano a creare casi di gossip anche sui social con cui ho un rapporto equilibrato, li trovo molto utili anche per lavoro, sono una vetrina che serve ai miei followers per sapere dove possono trovarmi".

"Tra l'altro - conclude - sono molto contenta e orgogliosa di non avere haters ma solo persone a cui piaccio davvero, forse perché non prendo mai posizioni a parte con la Lazio ma questo perché preferisco che rimangano soltanto una vetrina di immagine".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...